Italiano

Il Polifonico nel sud Italia

giovedì, 11 ottobre 2018

Ennesima trasferta nel sud Italia per il Coro Polifonico di Ruda. I ragazzi di Fabiana Noro – tra i pochi complessi regionali ad esibirsi stabilmente in altre regioni italiane e all’estero – saranno impegnati questo fine settimana a Trani, Matera e Ruvo di Puglia. In particolare il coro è stato invitato a partecipare al Ruvo Coro Festival, rassegna Internazionale organizzata dall'Associazione Corale Polifonica ‘Michele Cantatore’, con il patrocinio delle regioni Puglia e Basilicata, che al suo interno prevede il festival La voce delle cattedrali con spettacoli nelle più prestigiose chiese delle due regioni. Il Polifonico è stato invitato unitamente al coro del Patriarcato di Mosca e al Torino ensemble prestigiosi compagine note a livello internazionale.

Il Polifonico – che sarà accompagnato da Sebastiano Zorza (fisarmonica), Ferdinando Mussutto (pianoforte), Riccardo Pes (violoncello) e Gabriele Rampogna (percussioni) – presenterà programmi diversi nei tre concerti tenuti insieme dal filo rosso della musica sacra. Non mancheranno alcuni esempi del repertorio della prima Guerra mondiale. I concerti infatti hanno anche lo scopo di ricordare i caduti sui vari fronti della grande guerra mondiale. Il Polifonico in particolare presenterà musiche di Daniele Zanettovich e Giovanni Sollima. Infine una prima assoluta: il Salve regina di Michele Cantatore, compositore pugliese del quale porta il nome il coro organizzatore.

Nei mesi prossimi – oltre ai concerti di Medea (1 novembre), Trieste (16 novembre) e Lignano (14 dicembre) – il Polifonico sarà ancora in trasferta a Vasto e a Bologna dove presenterà la Missa dalmatica di Franz von Suppè.